La Consultazione delle Comunità locali

Le consultazioni delle comunità locali hanno costituito una fase importante del progetto Big Foot, per incentivare da una parte il coinvolgimento e la partecipazione degli stakeholders, e dall'altra per informare i residenti della comunità in merito al progetto, per chiedere opinioni, suggerimenti, e preferenze della gente del posto, per stabilire insieme quali interventi implementare, e per coinvolgere tutti gli interessati anche alle future attività di Big Foot.Ogni partner ha organizzato diverse riunioni di consultazione.

Berkovitsa, Bulgaria

Qui elencati i meeting di consultazione organizzati a Berkovitsa:
  • Serata Pubblica di Start-up
  • Consultazione con la Comunità con la presenza dei partners di progetto Big Foot
  • Consultazione presso la Scuola Ivan Vazov
  • Consultazione con la Comunità presso il centro “Ivan Vazov”
A chi si rivolgeva la Consultazione della Comunità?

Tutti i residenti di Berkovitsa interessati al progetto, rappresentanti delle generazioni di anziani e dei più giovani; studenti, associazioni locali, artigiani, amatori della montagna.

Chi e come è stato invitato alle consultazioni?

Alcune delle consultazioni sono state organizzate in occasione di altri grandi eventi.  In questo caso, le informazioni sono state promosse dalle organizzazioni stesse che partecipavano all'evento. In altri casi le associazioni locali, le ONG e le scuole sono state contattate.

 

Gubbio, Italia

Qui elencati i meeting di consultazione organizzati a Gubbio:
  • Incontro pubblico con gli anziani e le loro famiglie
  • Due incontri con i rappresentati dell'Associazione degli anziani 
  • Consultazione con i giovani e le Associazioni che lavorano con i giovani 
  • Incontro pubblico con il Consiglio Comunale dei ragazzi e ragazze (CCRR)
  • Incontro con il prete di Padule
  • Incontri pubblici a Semonte, Mocaiana, Branca, Madonna del Prato con i residenti ed i rappresentativi delle associazioni della società civile
  • Presentazione del progetto Big Foot durante la cerimonia di apertura dell'università della Terza Età e della Biblioteca Pubblica
  • Incontro con la Caritas, associazione locale che lavora con donne svantaggiate nell'area di Gubbio
A chi si rivolgeva la Consultazione della Comunità?

L'intera Comunità, incluso le autorità locali, i partenariati/gruppi di interesse ed organizzazioni della società civile, project managers, decision-makers, rappresentanti del settore del turismo, agenzie di sviluppo locale.

Chi e come è stato invitato alle consultazioni?
  • Informazioni generali su Big Foot sono state pubblicate sul sito web del Comune di Gubbio e sulla pagina Facebook dell' Informagiovani (Centro di Informazione per la gioventù locale sulle opportunità di studio, di lavoro e opportunità di volontariato). Le informazioni sul sito hanno raggiunto gli stakeholders a livello regionale e nazionale, oltre al pubblico in generale.
  • Un opuscolo informativo sul progetto e manifesti atti a promuovere ogni incontro pubblico sono stati stampati e diffusi in tutta la comunità prima di ogni consultazione con la comunità locale.


Trikala, Grecia

Qui elencati i meeting di consultazione organizzati:
  • L'incontro pubblico di Start-up
  • Incontri con l'Associazione delle Donne del Villaggio Prinos
  • Incontro con l'autorità locale di Trikala
  • Consultazione con gli insegnanti e direttore della scuola a Kalambaka
  • Consultazione con il Centro di Cura per Anziani di Kalambaka
  •  Il meeting di progetto con i partners e gli stakeholders locali
A chi si rivolgeva la Consultazione della Comunità?

Consigli scolastici, facilitatori, docenti di scuole primarie e secondarie, membri di centri di cura per anziani, autorità responsabili dell'invecchiamento, i datori di lavoro dei centri di assistenza agli anziani, il vice sindaco, assistenti sociali, medici, formatori, infermieri, professionisti in pensione, esperto in patrimonio naturale e culturale della zona, proprietari di manufatti tradizionali, produttori locali.

Chi e come è stato invitato alle consultazioni?
  • Gli individui identificati e le organizzazioni sono state invitati per telefono. In alcuni casi, le chiamate sono state seguite da visite e da incontri diretti, questo è il caso dei produttori locali. In aggiunta, inviti alle singole consultazioni e newsletters sono state disseminati a tutti i contatti del database del partner locale. Inoltre, il video del progetto è stato usato per presentare Big Foot, come quella organizzata presso il centro di Cura, organizzato verso la fine.